';

Testo

Casa viaggio
Casa libertà
Casa involucro di tutte le mie età
E scanso i traumi e le malinconie
Ti chiedo scusa se racconto le mie

Casa inverno, casa senza senso
Casa di silenzi vuota tutto il tempo
Casa stanca che ora vuoi lasciare
Casa che io volevo costruire

Con te, con te, con te
Che mi aiuti ad accettare quel che volevo scordare
E mi sai dimostrare ogni giorno che passa
Che non c’è niente da temere ma così tanto da tenere

E se non è con te
E se non era un posto raggiungibile
Allora io mi fermo e smetto di cercare
Se non sei tu la casa io non so più abitare
E se non c’è, non c’è
Quel posto che credevo di conoscere
Allora io mi fermo e smetto di cercare
C’è troppo spazio adesso
Per me che voglio stare
Con te
Casa intima
Casa piccola
Casa stazione di gente che viene e che va
Casa all’angolo di via della speranza
Che durasse per sempre quella vicinanza
Con te, con te, con te
Che mi aiuti ad accettare quel che volevo scordare
E mi sai dimostrare ogni giorno che passa
Che non c’è niente da temere ma così tanto da tenere
E se non è con te
E se non era un posto raggiungibile
Allora io mi fermo e smetto di cercare
Se non sei tu la casa io non so più abitare
E se non c’è, non c’è
Quel posto che credevo di conoscere
Allora io mi fermo e smetto di cercare
C’è troppo spazio adesso
Per me che voglio stare
Con te
Con te
Casa ieri
Casa nei ricordi
Casa quando abbiamo fatto tardi
E lo capisco mentre te ne vai
Casa è il posto dove tu
Mi penserai

Info video

Direzione artistica: Carlo Avarello

Musica e testo: Giordana Angi, Antonio Iammarino

Regia: Stefano Bertelli

Assistente regia: Riccardo Orlandi

Produzione video: www.seenfilm.com

Share:
Avarello Music s.r.l. - P.IVA 02888910599